... Visita la nostra nuova pagina "Le nostre iniziative"............ Cerchiamo persone che vogliono collaborare con questo blog - scriveteci: andreafalcone2007@gmail.com oppure rtotommaso@hotmail.it *******

Immagini

Stemma della città di Castrovillari

Foto satellitare
Affresco di S.Giuliano -Santo protettore della città
( facciata laterale dell'omonima Basilica)

Basilica di S. Giuliano:affresco sulla facciata esterna


Chiesa S. Francesco di Paola (ex monastero delle Clarisse)
Chiesa SS. Trinità edificata in parte nel 1750
                                                 


Monumento ai caduti (1932)
1975 :Il Giro d'Italia a Castrovillari

Il Palazzo di Città (1933)(l'edificio era in passato il Convento delle Clarisse)  


Madonna col Bambino (Madonna del Castello)
protettrice della città

I ripetitori di Monte S. Angelo
Cappella Madonna del riposo (1836)
 Madonna del Riposo(1836) - interno

Chiesetta Dell' Eterno Padre (1549) esterno
Chiesetta Dell' Eterno Padre (1549) interno
Lapide intitolata a Giovanni Andrea Cedraro (1899)
Piazza Municipio-Campanile Chiesa S. Francesco di Paola

Chiostro del Protoconvento Francescano 

Vecchia foto del Santuario della Madonna del Castello

STEMMA D'ARAGONA 
 l'iscrizione sta a ricordare che il castello fu edificato per proteggere la famiglia reale dalle rivolte dei castrovillaresi
Chiesa S. Maria di Costantinopoli ( S. Giuseppe) sec.XVI
(inagibile)


Via Roma (anni '60)




Villa Comunale (anni '50)
Corso Garibaldi-Piazza Gallo (anni '50)
Cannone: residuo bellico della seconda guerra mondiale
(piazzale Madonna del Castello)
Fontana di S. Giuseppe (sec. XVI - XVII)
Castrovillari vista lato nord e lato sud
in due disegni del viaggiatore Horace de Rilliet (1852)
Parco fluviale in Contrada Pietà (inaugurato nel 2010)
Parco giochi comunale
Parco giochi comunale
La città sotto la neve
La città sotto la neve
La città sotto la neve
La Giudecca, anticamente quartiere abitato da Ebrei
Complesso delle Pentite e chiesa di S. Giuseppe (1635)
Palazzo Cappelli (1777) in passato sede del tribunale
Palazzo Gallo (sec. XIX)
Ponte della Catena,collega il la parte antica della città a quella moderna
Resti dell' "Universitas" anticamente il cuore politico della città
Chiesa S. Maria delle Grazie edificata nel '500 e rimaneggiata nel '700 
Rione Civita
Lapide che ricorda le vittime dei bombardamenti del 1943
La Civita vista dal rione S. Vito
Casa circondariale
Canile municipale
Tratto del fiume Coscile
Cappella di S. Rocco (1858) (rione S.Rocco)
Panorama dal versante sud
La "Pacchiana"
abito tipico castrovillarese usato anticamente
come abito da sposa e cerimonie importanti


Lapide del 1911 in ricordo dei castrovillaresi
 che si sacrificarono per la patria

(Palazzo Calvosa)
Il Castello Aragonese   (1490)
 
panorama dal versante nord
Stadio "Mimmo Rende"
Carnevale di Castrovillari
Castrovillari panorama




Foto storica di Via Dei Martiri 1799
Locomotiva (antistante la stazione)in ricordo della linea ferroviaria


attuale via roma in foto storica

Corso Garibaldi e monumento ai caduti (anni '40)


Lapide del 1913 in memoria dei castrovillaresi del
reggimento volontari calabresi del 1860

(Palazzo Calvosa)
Lapide in ricordo di Garibaldi
(Palazzo Calvosa)

Villa comunale




Il Tribunale (adibito a tale fino al 2013)





La catena del Dolcedorme

La catena del Dolcedorme

Monte Monsone

Monte Monsone

Monte S. Angelo
La Civita nel 1957

Chiesa di S. Vito (sec. XVI)
(inagibile)
Veduta della Civita versante sud
Veduta della Civita versante sud
(foto non datata)

Panorama sud-est
U.S. Castrovillari Calcio 1921
La stazione degli autobus
                                                         








Panorama lato est
Piazzetta di S. Giuliano, sullo sfondo i resti dell'Universitas (foto non datata)
Via Roma  fotografata dall'istituto G. Fortunato
Ruderi di un antico muloino
Chiesa S. Lucia
(edificata intorno il 1616 e rimaneggiata nel corso dei secoli)
Cappella di S. Rocco (sec. XVI)
(inagibile)

Parte di Castrovillari vista da S. Basile
Castrovillari vista da Saracena
Corso Garibaldi, Palazzo Cappelli











1 commento:

  1. Complimenti per il bel lavoro fotografico ed il collage di immagini che hanno consentito ai ricordi di materializzarsi in luoghi che, nonostante il tempo trascorso, restano sempre vivi e cari nel cuore di un Castrovillarese che,ormai sulle soglie dei 70 anni, ha lasciato quei luoghi a fine liceo negli anni sessanta. Grazie all'autore del blog con gli auguri di un felice Anno 2013.

    RispondiElimina

Commenta questo articolo