....... Visita la nostra nuova pagina "Le nostre iniziative"............ Cerchiamo persone che vogliono collaborare con questo blog - scriveteci: andreafalcone2007@gmail.com *******

sabato 7 aprile 2018

INTITOLATA STRADA ALL'AVVOCATO BALDO PISANI PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DAL 1952 AL 1961


Nuova intitolazione in citta'. L'Amministrazione comunale di Castrovillari  ha dedicato, questa mattina, una strada , nella zona di espansione, e precisamente a ridosso di piazza Bachelet, al compianto avvocato Baldo Pisani, scomparso nel 1976.

Originario di San Sosti, castrovillarese d'adozione, primo presidente democristiano della Provincia di Cosenza dal 1952 al 1961 dopo la riforma di tali enti, fu un valente professionista, espressione del Foro, e noto per le sue capacita' e qualita' umane. La sua figura, indimenticabile come le sue doti sono legate anche ad altre responsabilita' ed incarichi che ha ricoperto con grande dedizione e senso del dovere.

A ricordarlo, ed a tratteggiare la sua persona nella semplice cerimonia, il Sindaco, Domenico Lo Polito, l'Assessore Regionale, Roberto Musmanno, la delegata del Comune di San Sosti, Maria Tricanico, e il nipote Baldo, pubblico ministero presso la Procura di Bari, i quali hanno richiamato il contributo umano, professionale ed istituzionale dato dall'esponente per il capoluogo del Pollino, la provincia e la Regione grazie ad azioni ed opere che ancora persistono ed i documenti storici registrano.Presenti per loccasione il figlio Giorgio-gia' consigliere comunale nel consesso cittadino- con altri parenti, l'Assessore Pasquale Pace, il presidente del Consiglio , Piero Vico, i consiglieri Nino La Falce, Giuseppe Oliva ed Era Rocco oltre i tecnici ingegneri Roberta Mari e Fedele L'Avena dell'Ufficio Pianificazione Territoriale del Comune, che hanno accompagnato ed istruito la pratica d' intitolazione ed il Comandante della Polizia municipale Sonia Lo Sardo con  Vigili in alta uniforme.

"Un altro momento importante- ha dichiarato a margine della manifestazione il primo cittadino- che vuole sottolineare la pregnanza di questi istanti per le nostre radici, la nostra cultura, storia  e crescita, legate a esistenze del genere,  parte di quel patrimonio pregnante di uomini e donne che hanno reso possibile, di fatto, il cammino evolutivo, anche se difficile, dei nostri Territori nonche' prezioso per quello che abbiamo ereditato dai nostri padri, importante da riguadagnare sempre per possederlo con dignita'. E' con questi profondo  sentimenti che l'Amministrazione da vita a questi elogi."

L'Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari

STRUTTURE SPORTIVE. AL VIA L’AVVISO ESPLORATIVO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DEGLI AFFIDAMENTI IN CONCESSIONE


L’Amministrazione comunale di Castrovillari ha pubblicato un avviso pubblico
esplorativo per raccogliere, entro le ore 12 del 23 aprile,   le manifestazioni
d’interesse, necessarie all’affidamento  della gestione , in concessione, degli
impianti sportivi comunali ubicati  nel territorio.
Questi sono
1) il Campo Sportivo presso il Polisportivo, costituito  dal campo di
calcio con gli annessi spogliatoi;
2)  il Parco Giochi comunale  con all’interno  il
campo di basket ed i servizi presenti;
3) il Campo di calcio a 5 di Via Europa;
4) e il Campo di calcio a 5 di Contrada Porcione .

La concessione avrà la durata di tre anni con decorrenza dalla data di
sottoscrizione della convenzione.
Potranno fare domanda a) le Società ed associazioni sportive dilettantistiche,
affiliate alle federazioni sportive nazionali; b) gli enti di promozione sportiva  e
società loro affiliate; c) le associazioni di discipline sportive associate; d) le
federazioni sportive nazionali e le società loro affiliate; e) le società
professionistiche e f) le società di gestione impianti.
Limitatamente al Parco Giochi comunale , considerata la promiscuità delle
attrazioni,  potranno presentare domanda anche le cooperative con prevalenza
di giovani sino a 29 anni.
I soggetti suddetti potranno fare domanda pure in forma associata.
Naturalmente non è ammesso che un concorrente partecipi
contemporaneamente  come singolo ed in associazione temporanea  con altri
concorrenti o in più associazioni temporanee di concorrenti.
Le istanze dovranno essere  inoltrate per posta ed a mano, con tutti i
documenti richiesti,  numero telefonico, di fax, indirizzo di posta elettronica e
l’apposito modello che si trova nel bando (da scaricare dall’Albo Pretorio  on
line e sul sito internet del Comune nella sezione “Amministrazione
trasparente”- “Bandi e Contratti”), all’Ufficio Protocollo del Comune in un plico
chiuso e all’esterno con l’apposita dicitura riferita alla manifestazione
d’interesse e come indica l’Avviso.
“Come Amministrazione comunale- precisa l’esecutivo - avevamo già espresso,
sin dal nostro insediamento, che era nostra intenzione far gestire le suddette
strutture ad associazioni sportive o società di gestione impianti (e,
limitatamente al parco giochi comunale, considerato la promiscuità delle
attrazioni, anche a cooperative con prevalenza di giovani sino a 29 anni,) che
operano sul territorio, certi che questo tipo di coinvolgimento suscita  azioni
importanti per lo sviluppo delle attività di moto e dello sport promozionale, che
significa al contempo garantire il miglioramento qualitativo della realtà
agonistica  e che, con le altre,  non può fare a meno di impianti per crescere e
svilupparsi.”

L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari
(g.br.)