....... Visita la nostra nuova pagina "Le nostre iniziative"............ Cerchiamo persone che vogliono collaborare con questo blog - scriveteci: andreafalcone2007@gmail.com *******

sabato 17 marzo 2018

Ci lascia Antonio Laurito figura storica della stampa locale, il ricordo del Sindaco

“E’ venuto  a mancare il giornalista
castrovillarese Antonio Laurito, voce storica in
città nelle radio locali e figura altrettanto
indimenticabile di Televiva e poi di Metrosat.
Questa Amministrazione lo ricorda  per come ha
sempre raccontato con garbo, professionalità e
competenza la vita che segnava i Territori
profondendo, in questo, impegno e attenzione,
contraddistinto da particolare acume.
La Sua semplicità nell’approcciarsi era il modo
di mettersi in relazione e in ascolto dell’altro,
sempre  con grande rispetto.
Un uomo semplice , come la sua capacità di
rapportarsi e di amare profondamente ciò per
cui ha profuso tempo ed energie senza
risparmiarsi: l’informazione.
Per Lui un grande amore; per noi una
testimonianza. Una persona che colleghi ed
amici non dimenticheranno e che questa
Amministrazione fa propria nei sentimenti
perché espressione della dedizione e carattere
identitari della Comunità a cui appartiene.”

Il Sindaco

FOTO ABMREPORT

CRAL. RINNOVATO L’ORGANISMO PER LA PROMOZIONE DELLA SOCIALIZZAZIONE TRA I DIPENDENTI MUNICIPALI


Il CRAL del Comune di Castrovillari ha rinnovato il proprio
organismo e si prepara a svolgere tutte quelle attività volte
alla socializzazione degli aderenti.
In occasione della tradizionale festa di San Giuseppe, lunedì
19 marzo, presenterà ai soci, in via dell’Industria, dove
hanno sede i locali che lo ospitano, il nuovo consiglio
direttivo.
Questo è costituito da Carmine Martino, in qualità di
presidente, Giusy Pugliese, vice presidente, Giovanni
Malagrinò, tesoriere, Carmelina Greco, segretario, da
Adriana Il Grande e Gianni Donadio nelle vesti di consiglieri.
Le cariche sono state attribuite all’unanimità nella prima
riunione dell’organismo dopo l’elezione dei rappresentanti
che è stata particolarmente partecipata.  
“L’azione del Cral – ha dichiarato il presidente , Martino
– oltre a promuovere attività ludiche, sportive e culturali,
per una maggiore e migliore socializzazione dei dipendenti
dell’Ente locale in seno e fuori la struttura, è per sviluppare 
dinamismi che, nel tempo libero, possono aiutare a creare
quei vincoli,  fondamentali per una migliore vivibilità e
crescita sociale sul posto di lavoro e nell’interesse della
propria città. Con tali intendimenti – aggiunge e precisa-
desideriamo continuare, portando avanti, attraverso il 
CRAL, questa tensione umana sempre più importante anche
se labile in un mondo contrassegnato da individualismo. Da
qui l’interesse di allargare il campo d’azione e
l’indispensabile coinvolgimento al fine di rendere al meglio
questo desiderio e  volontà di suscitare il bisogno, sempre
più diffuso, ma tacito, di ritornare alla fisicità e gioiosità di
una vita di relazione.”

L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari
(g.br.)