....... Visita la nostra nuova pagina "Le nostre iniziative"............ Cerchiamo persone che vogliono collaborare con questo blog - scriveteci: andreafalcone2007@gmail.com *******

martedì 13 marzo 2018

MARATHON DEGLI ARAGONESI. APERTE LE ISCRIZIONI ALLA CORSA IN MOUNTAIN BIKE


Ritorna la gran fondo organizzata dall’Asd Ciclistica Castrovillari con tante novità per l’edizione 2018. Resta la salita dell’Imperticata, salita che caratterizza la gara, ma si parte di Frascineto con 25km di nuovo tracciato. 

La sfida di gambe e sudore, sulle ripide pendenze dell'Imperticata, ci sarà sempre. Ma la Marathon degli Aragonesi, organizzata dall'Asd Ciclistica Castrovillari, porta con se tante novità nell'edizione 2018 prevista per il 3 giugno. Innanzitutto la nuova location della cittadella di arrivo e partenza. I tantissimi atleti che saranno protagonisti della nuova edizione della gara di mountain bike nel Parco Nazionale del Pollino si ritroveranno nello spazio messo a disposizione dal Comune di Frascineto. Una novità che si muove nella direttiva di voler promuovere, con la gara che attrae centinaia di atleti da tutta Italia, i centri e le bellezze culturali e naturalistiche dei comuni toccati dalla gara valevole per il Trofeo dei Parchi Naturali.

La nuova presidenza del sodalizio, guidata da quest'anno da Nardo Leogrande ha accolto l'invito dell'amministrazione comunale arbereshe, già protagonista del percorso proprio per l'Imperticata, che da quest'anno si intesta anche la partenza e l'arrivo della gara che ha un fascino tutto particolare. Questo cambio di partenza ha permesso agli organizzatori di ridisegnare il percorso di gara che nei primi 25km sarà completamente diverso rispetto al passato, portando gli atleti ad immergersi in un nuovo contesto dell'area protetta, caratterizzando la gara con nuovi scenari naturali che sono il vero biglietto da visita di questa competizione.

Nel nuovo tracciato sarà inserito un single track inedito denominato "Il giardino delle rocce" con il quale gli atleti si dovranno cimentare sfruttando al meglio le capacità tecniche del percorso per provare a tagliare per primi il traguardo.

Dal 15 marzo partono le iscrizioni ufficiali alla corsa del 3 giugno 2018. Anche quest'anno ci si attende il pienone di appassionati. La Marathon degli Aragonesi è già pronta per regalare emozioni, raccontando, su due ruote, un territorio unico.

______________________

Ufficio stampa Marathon degli Aragonesi: Vincenzo Alvaro

RIGOLETTO. LA PROVA GENERALE DELL’OPERA APERTA ALLE SCUOLE

L'ORCHESTRA DI FIATI SEMPRE PIU' STRUMENTO FORMATIVO PER LE GIOVANI GENERAZIONI

La prova generale del Rigoletto, l'opera in tre atti di Giuseppe Verdi, che l'Orchestra di Fiati di Morano si prepara ad eseguire presso l'Auditorium "Massimo Troisi" di Morano Calabro il 17 e 18 marzo sarà aperta alle scuole della città e del comprensorio.

La matinée assume dunque un doppio valore: culturale, perchè offrirà a giovanissimi studenti un momento per ascoltare un'opera, artistico-didattico perchè permette ai giovani musicisti di sperimentare (a poche ore da debutto) i tempi e le fasi dello spettacolo che li vedrà protagonisti in due appuntamenti serali che si annunciano sold out. Cresce l'attesa per il collettivo di giovani musicisti diretti dal maestro Massimo Celiberto e che da vent'anni rappresenta un momento di alta socialità ed educazione musicale per tanti ragazzi e ragazze che crescono tra le fila del sodalizio presieduto da Leonardo Di Luca.

Una storia lunga ed appassionante iniziata da un gruppo di appassionati e che oggi è divenuta una realtà consolidata capace di offrire momenti di spettacolo in giro per l'Italia ed all'estero.

In questa settimana che prepara al grande evento musicale, inserito nel cartellone della rassegna comunale "Teatro e Musica" (come spettacolo fuori abbonamento) patrocinata dal Comune di Morano Calabro ed organizzata dall'associazione culturale "L'allegra ribalta" in collaborazione con l'Orchestra di Fiati di Morano Calabro, spazio anche ad un approfondimento convegnistico sulla figura di Giuseppe Verdi ed il Risorgimento. Proprio per contestualizzare l'esecuzione di un'opera in un più ampio spettro culturale, che è la vera natura delle tante performance dell'orchestra moranese. Poi il 17 marzo (alle ore 20.30) e 18 marzo (ore 19.30) presso l'Auditorium "Massimo Troisi" di Morano Calabro le giovani promesse musicali della città si preparano a debuttare con l'opera Rigoletto di Verdi, per far rivivere la trama di un'opera che offre una combinazione di ricchezza melodica e potenza drammatica che fonde insieme passione, tradimento, amore e vendetta. L'attività culturale, finanziata con l'Azione 3 tipologia A degli interventi per la valorizzazione del sistema dei beni culturali e per la qualificazione ed il rafforzamento dell'attuale offerta culturale presente in Calabria, vedrà coinvolto anche il coro lirico "Francesco Cilea" di Reggio Calabria.

 Per le prenotazioni "Au rendez-vous" in Via Maddalena di Di Leo Immacolata o contattare i numeri 329.2160645/345.3160095/324.8245107.

____________________

UFFICIO STAMPA

AVI COMMUNICATION