....... Visita la nostra nuova pagina "Le nostre iniziative"............ Cerchiamo persone che vogliono collaborare con questo blog - scriveteci: andreafalcone2007@gmail.com *******

venerdì 23 febbraio 2018

Gianni Maddaloni ospite della casa Circondariale “Rosa Sisca”


COMUNICATO STAMPA

Gianni Maddaloni con la sua palestra di Scampia, la “Star Judo
Club”, promuovendo i valori dello sport, da sempre contrasta il reclutamento dei giovani nelle fila della
criminalità organizzata. Proprio Gianni Maddaloni è stato oggi ospite a Castrovillari della Casa Circondariale
“Rosa Sisca” per un particolare e sentito incontro con i detenuti. La presenza del Maestro Maddaloni rientra
in un progetto che vede i  Lions Club di Castrovillari e l’Istituto Penitenziario firmatari di un protocollo
d’intesa che vedrà diverse attività all’interno della struttura. Il Cineforum in collaborazione con
l’associazione Cinepresi è una di queste. Nella giornata di martedì i detenuti hanno potuto assistere alla
proiezione del film “L’Oro di Scampia” il film che attraversa la storia della famiglia Maddaloni, una storia di
sacrifici e di successi che ha portato i figli Pino, Marco e Laura a diventare campioni indiscussi. Oggi i
detenuti hanno incontrato il protagonista di questa storia. Il dibattito, a cui hanno partecipato la Direttrice
della Casa Circondariale Maria Luisa Minervino, il II Vice Governatore dei Lions Nicola Clausi, il
Presidente del Club organizzatore Michele Martinisi, Roberta Corbo del Circolo Culturale Cinepresi e il
delegato Provinciale del Coni Francesca Stancati, ha messo a nudo l’uomo Gianni Maddaloni che ha
mostrato con fierezza ad ogni detenuto la medaglia d’oro conquistata dal figlio Pino alle Olimpiadi di
Sidney. Maddaloni, è il cuore verace della Napoli periferica: Scampia. L’attività de’O Maé, così come viene
chiamato, ha come importante obiettivo quello di togliere dalla strada e dalla malavita migliaia di ragazzi e
portarli nella sua palestra a due passi dalle famose Vele. Lui, ha parlato ai detenuti come un padre,
raccontando le mille difficoltà che la vita gli ha riservato per fare dello sport una ragione di vita. Lasciato 
spesso solo dalle istituzioni, è andato avanti per la sua strada credendo che la forma di riscatto passa anche e
soprattutto attraverso lo sport. Con lo “sport si vince”e si ha “ quella opportunità di riscatto che ognuno di
voi deve avere e che io quotidianamente devo dare ai vostri figli”. Una vera e propria lezione di vita quella
che oggi Giovanni Maddaloni ha dato ad una platea attenta e fortemente colpita. In una società civile che
spesso non dà la possibilità ai figli di coloro i quali “sono caduti in tranelli” esiste una realtà che va avanti e
li aiuta grazie alla forza e all’intuizione che questo uomo e la sua famiglia hanno avuto. Il rispetto
conquistato attraverso lo sport. “Nella vita solo osservando le regole, che sono il principio dello sport si può
essere vincenti” – conclude Maddaloni che si inchina in segno di ringraziamento verso la platea. Oggi nella
casa Circondariale di Castrovillari non cerano avversari da battere, ma uomini e donne a cui Giovanni
Maddaloni ha certamente ha dato una speranza in più.  

Corso di approfondimento HACCP

EFAL (Ente Formazione Addestramento Lavoratori) e ALAS (Associazione Lavoro Ambiente Sicurezza)  organizzano corso di Formazione per la qualifica di  "Auditor interno di sistemi di autocontrollo HACCP". Il corso propone un approfondimento sul tema dell'HACCP in relazione agli aggiornamenti apportati dal pacchetto igiene e dalla evoluzione della normativa relativa ai pre-requisiti. L'iniziativa vuole fornire sia strumenti utili per realizzare un sistema HACCP realmente adeguato alla realtà produttiva di riferimento, sia strumenti per verificare la sua continua efficacia attraverso l'attività di audit.Gli interventi saranno mirati a fornire un modello di impostazione che possa permettere di conseguire adeguati livelli di sicurezza alimentare e nello stesso tempo un modello flessibile senza oneri inutili. Il corso prenderà in esame i seguenti temi:

- il quadro normativo di riferimento;

- il metodo HACCP secondo il Codex Alimentarius (l'identificazione dei punti critici di autocontrollo e la redazione del Manuale Aziendale di Autocontrollo dell' Igiene);

- l'ispezione interna aziendale del sistema di autocontrollo (principi di audit e liste di riscontro);

- la gestione e tracciabilità del sistema di autocontrollo.

Il corso prevede inoltre l'illustrazione di casi pratici, affrontati con il coinvolgimento dei partecipanti ed esercitazioni di gruppo.
Le lezioni saranno svolte da professionisti riconosciuti e qualificati provenienti da organismi di certificazione per il settore agroalimentare Check Fruit e NSF.
Il corso ha una durata di  16 ore e si terrà a Castrovillari (CS), il 16-17 Marzo 2018
Per info contattare la segreteria organizzativa:

tel. 0981.22355
cell.329.1609508-388.1709734

Radio eventi generazioni, il 15 marzo arriva Maldestro


Sarà l’ospite della dodicesima edizione di “Radio Eventi.. Generazioni”, rassegna nata nel
2005 da un’idea di Antonio D’Agostino e Federico Oliva, nonché  supportata
dall’associazione socio sviluppo culturale “Antropos” e da “Radio Nord Castrovillari”,
presieduta da Giuseppe D’Agostino,  Maldestro, giovane autore, sensibile e vivace
interprete, talento emergente nel panorama del cantautorato italiano. L’appuntamento si
terrà presso il “Dome club” il prossimo 15 marzo con inizio alle ore 21,30.
Nelle edizioni passate in “Radio eventi…Generazioni” sono passati Federico Poggipollini –
I rio – studi di Radio Nord Castrovillari e Lion of Africa - I rio – Mario Venuti – Antonella
Ruggiero- i Tazenda- Ron – Fabrizio Moro – Bianca Atzei e Marina Rei.
Il 25 gennaio è uscito il video di “Arrivederci allora” il quarto singolo estratto da “I Muri di Berlino”, il disco
con cui Maldestro si è imposto all’attenzione nazionale, uscito subito dopo la sua partecipazione
all’edizione 2017 del Festival di  Sanremo, dove ha vinto diversi riconoscimenti tra i quali il prestigioso
Premio della Critica Mia Martini con il brano “Canzone per Federica”. Il video è stato realizzato con il
contributo della Lucana Film Commission che ha conferito a Maldestro il premio “Soundies Award” per il
miglior video nella sezione nuove proposte del Festival di Sanremo 2017. Maldestro tornerà in studio ad
Aprile 2018 per registrare il suo terzo disco. Ma prima un ultimo pugno di date, a marzo e aprile, un tour
acustico che attraverserà l’Italia con il quale ha deciso di regalare ai propri fan una serie di concerti dove si
esibirà da solo con la sua chitarra per recuperare quella dimensione intimistica del live più vicina ai suoi
esordi. Uno spettacolo dove a farla da protagonista sarà la sua toccante poetica, in un rapporto più diretto
col proprio pubblico; un concerto in cui proporrà le sue canzoni già note, totalmente riarrangiate, oltre ad
alcuni brani inediti.

Info e prenotazioni posto unico € 15,00. Disponibilità limitata.  tel: 3403291454