....... Visita la nostra nuova pagina "Le nostre iniziative"............ Cerchiamo persone che vogliono collaborare con questo blog - scriveteci: andreafalcone2007@gmail.com *******

martedì 20 febbraio 2018

ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE NEGLI EDIFICI PRIVATI. COSA FARE PER ACCEDERE AGLI APPOSITI CONTRIBUTI PREVISTI DALLA LEGGE


Entro il prossimo 1° marzo 2018  vanno presentate, al Comune
di Castrovillari, le domande per accedere ai contributi a fondo
perduto, previsti dall’art. 9 della stessa Legge, per la
realizzazione di opere direttamente finalizzate al superamento e
all’eliminazione di barriere architettoniche in edifici già esistenti
alla data dell’11/8/1989.
Lo rende noto con un manifesto l’Amministrazione municipale
attraverso l’Assessorato alla pianificazione  sociale.
In ottemperanza alla legge n°13 del 19 gennaio 1989,
concernente: “Disposizioni per favorire il superamento e
l’eliminazione delle Barriere Architettoniche negli edifici privati”,
quanti sono interessati dovranno presentare domanda in bollo
indirizzata al Sindaco  con allegato: certificato medico, in carta
libera, attestante l’handicap; l’autocertificazione dalla quale
risulti: il tipo di barriere architettoniche esistenti nell’immobile
abitato dal portatore di handicap, le difficoltà che tali barriere
comportano al portatore di handicap, le opere che si intendono
realizzare per rimuoverle, che tali opere non sono in corso di
esecuzione o già esistenti, che per la loro realizzazione non è
stato concesso alcun contributo o, in caso contrario, cumulato a
quello richiesto ai sensi della L.13/89, non supera la spesa
preventivata; e certificato ASL (o dichiarazione sostitutiva
dell’atto di notorietà di conformità all’originale di copia)
attestante l’invalidità totale con difficoltà di deambulazione.
Ulteriori informazioni nonché il modello di domanda potranno
essere richiesti rivolgendosi agli Uffici dei Servizi Sociali in
piazza Vittorio Emanuele II - Palazzo Gallo - il lunedì, 
mercoledì e venerdì dalle ore  09,30 alle ore 11,00 e il martedì
e giovedì dalle ore 15,30 alle ore 17,00 o telefonando al
numero (0981) 25230.

L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari
(g.br.)

BARBUSCIO E' IL PIU' VELOCE ANCHE SULLA NEVE Nella V cross di San Giovanni in Fiore l'atleta dell'Asd CorriCastrovillari primo al traguardo


Percorso suggestivo ma molto più difficile del previsto quello che si sono trovati davanti gli atleti della V Cross di San Giovanni in Fiore organizzata dalla Jure Sport di Paolo Audia. Sei chilometri tra le montagne della Sila colorati di bianco dalle abbondanti nevicate dei giorni precedenti, che hanno reso il percorso unico e senz'altro uno dei più belli tra quelli del circuito del cross d'Italia. 

Marco Barbuscio con i colori dell'Asd CorriCastrovillari, del presidente Gianfranco Milanese, parte subito forte e domina la gara dall'inizio alla fine. Sarà lui stesso a fine gara a definire il percorso di «livello nazionale» e a raccontare della sua «forma in crescendo» che presto, spera, ritornerà «ai livelli che mi competono». Dietro di lui Paolo Audia della Jure sport organizzatrice della gara e l’altro atleta Asd Corricastrovillari Antonio Amodeo.

La gara femminile è stata vinta da Teresa La Tella che ha controllato fino al traguardo l’atleta della Asd Corricastrovillari Valentina Maiolino che si aggiudica il secondo posto davanti ad Olivia Chorzepa. «fatica allievata da uno scenario mozzafiato» è stato il commento della Maiolino al traguardo commentando un «cross spettacolare ricco di tanto divertimento. L'asfalto non può competere con percorsi di questo tipo a livello di lavoro muscolare e di caparbietà richiesta all'atleta».

Le altre atlete Corricastrovillari Paula Dominguez e De Jesus si piazzano al primo e secondo posto delle rispettive categorie. Podio anche per Salvatore Arena, Umberto Marino, Pasquale Mazzotta, Raffaele Lagani, Gianfranco Milanese. Gran bel risultato per l’allievo Alex Lagani che dimostra già la sua qualità combattendo alla pari con i migliori e conquistando il primo posto nella sua categoria. Ottimi tempi anche per Roberto Froio, Angelo De Luca e Domenico Figoli. Domenica prossima si correrà la seconda cross valida per l’ingresso alla gara nazionale di Gubbio e dove la Asd Corricastrovillari, a seguito dei risultati della prima prova, è prima con la squadra femminile e seconda (dopo la k42) con la squadra maschile.