... 60^ Carnevale di Castrovillari dal3 al 13 Febbraio 2018........."La vetrina piu bella del Carnevale" regolamento nella sezione 'speciale Carnevale'......... Visita la nostra nuova pagina "Le nostre iniziative"............ Cerchiamo persone che vogliono collaborare con questo blog - scriveteci: andreafalcone2007@gmail.com oppure rtotommaso@hotmail.it *******

lunedì 11 dicembre 2017

SPORTELLO CATASTALE CONTINUERA AD EROGARE I SERVIZI SIN DAL PRIMO GIORNO DEL PROSSIMO ANNO


Lo Sportello Catastale, operante presso il
Comune di Castrovillari nel Settore 
Pianificazione e Gestione del Territorio ed
ubicato al secondo piano dell’ex palazzo di
Giustizia, su via xx Settembre, continuerà ad
operare, erogando tutti i servizi di consultazione,
riscuotendo, anche e come già avviene, i tributi
speciali catastali e quelli municipali.
Nello specifico l’Ufficio rende noto che la
riscossione del tributo speciale catastale (la
“marca servizi” o tramite “modello F24-elide”) non
viene applicata per gli sportelli catastali
decentrati come quello attivo nel Comune come
chiarito dall’Agenzia delle Entrate con nota
protocollo 113355/2017 e in ottemperanza al
decreto legge del 22 ottobre 2016 n° 193
convertito dalla L. n° 225 del 01 dicembre 2016.

L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari

MARCO BARBUSCIO E' IL RE DELL'ALTA MURGIA, SUCCESSO PER LA CORRICASTROVILLARI


In Puglia passerella d'onore per la formazione podistica castrovillarese che stravince l'edizione 2017 del campionato Fidal

Tra gli scenari naturali del Parco Nazionale dell'Alta Murgia - che ha ospitato anche quest'anno in località Torre dei Guardiani la gara podistica Alta Murgia National Park EcoTrail (AMET) - la CorriCastrovillari ha fatto la sua passerella d'onore in qualità di squadra vincitrice dell'edizione 2017 del Campionato di Corsa in Montagna. 

Un successo coronato nel migliore dei modi con la vittoria di uno dei suoi uomini di punta, il cosentino Marco Barbuscio, che nell'ultima tappa del campionato a squadre (al quale prendono parte oltre 150 formazioni da tutto il sud) è arrivato per primo a tagliare il traguardo con il tempo di 52' e 16'' vincendo la Winter edition di questa particolare percorso, disegnato tra asfalto, strade bianche e sterrato reso scivoloso dalla pioggia dei giorni precedenti. Dietro di lui, al secondo posto Michele Laurieri (Amatori Atl. Acquaviva) con 52' e 53'', mentre al terzo posto Gianpiero Bianco (A.S. Dof Amatori Turi) con il tempo di 54' e 22''. Lungo il tracciato di 15 km, percorso con un clima decisamente invernale, si sono dati battaglia 411 atleti provenienti dalle varie regioni del sud Italia. L'atleta cosentino, tesserato con l'Asd CorriCastrovillari del presidente Gianfranco Milanese, è stato più volte campione italiano di specialità ed ha vinto le ultime 3 tappe di questo importante e speciale campionato 

«Sono contento di aver vinto oggi anche se ho dovuto tirar fuori dal cilindro una prestazione inaspettata - ha dichiarato all'arrivo Marco Barbuscio - ma questo lascia presagire qualcosa di importante per la prossima stagione dove là Corricastrovillari sicuramente sarà protagonista nei campionati di Cross». 

Per la CorriCastrovillari un successo collettivo quello della vittoria del campionato, costruito tappa dopo tappa con l'apporto dei punti di tutti gli atleti in gara. Anche ieri in Puglia era presente Michele Spingola, autore di altre vittorie nel corso del torneo a tappe, che si è piazzato al decimo posto, nonostante una costola incrinata, ed ha vinto la sua categoria SM45, nella quale si registra anche il 48º posto di Gaetano D'Elia. Tra le altre prestazioni da segnalare Rosario Giuseppe Zicaro con il 4º posto tra gli SM35, Rocco Angelo De Luca 11º e Maurizio Pugliese 16º tra gli SM50, Raffaele De Marco 2º e Perticaro 12º tra gli SM60. 

Per Gianfranco Milanese, presidente del sodalizio sportivo castrovillarese, un «finale di stagione da incorniciare. Abbiamo dominato tutte le prove del Campionato Interregionale di Corsa in Montagna staccando notevolmente la seconda in classifica. Questo ci dà la conferma che stiamo lavorando bene, crescendo come squadra e come singoli, ed apre nuove prospettive per la stagione 2018 che ci apprestiamo ad affrontare, consapevoli di aver maturato esperienza, gambe, cuore e passione, ma soprattutto avendo una scuderia di campioni che ha ancora voglia di maturare vittorie portando alto il nome della nostra società sportiva».