... Visita la nostra nuova pagina "Le nostre iniziative"............ Cerchiamo persone che vogliono collaborare con questo blog - scriveteci: andreafalcone2007@gmail.com oppure rtotommaso@hotmail.it *******

giovedì 8 giugno 2017

Venerdì l'inaugurazione dell'Accademia dei saperi e dei sapori


Non è solo la riconsegna di una struttura alla città perché ha un
significato maggiore. E’ una iniziativa che sviluppa un ambito più
ampio per servire un patto per la crescita che non lasci dietro
nessuno.
Venerdì 9 giugno , alle ore 18,  l’ex Mattatoio di  Sant’Aniceto  di
Castrovillari verrà inaugurato dall’Amministrazione comunale  ed
aperto alla città come sede dell’Accademia dei  Saperi e dei Sapori,
strettamente collegati alle vocazioni del territorio.
Per  la particolare occasione sarà presentato  il progetto  “Fattoria
Digitale - Laboratorio  territoriale dell’Occupabilità “ rivolto alle
giovanissime generazioni e per il quale l’amministrazione ha offerto
il proprio apporto.
L’iniziativa che sarà introdotta e coordinata da Silvio Carrieri, a
cui  interverranno i dirigenti scolastici dell’Istituto Tecnico
Commerciale per Geometri e dell’Alberghiero, rispettivamente 
Bruno Barreca  e Franca Anna Damico, oltre il Sindaco,
Domenico Lo Polito, per spiegare l’opera condivisa a più voci, 
prevede pure un intrattenimento musicale a cura dell’artista Luigi
Le Voci.
“ Il progetto dei  “Laboratori Territoriali per l’Occupabilità” –
precisa il primo cittadino-,  elaborato in sinergia con gli istituti
scolastici, grazie alla compartecipazione di valide professionalità,
riguarda e prevede ambiti di preparazione, conoscenza ed incontro
tra vecchi, nuovi mestieri e capacità sulle esigenze di crescita della
Zona , legate pure alle sue vocazioni. Non a caso- aggiunge – fine
dell’azione è quello di stimolare la crescita imprenditoriale,
fondamentale per il nostro sistema economico che, con l’importante
ausilio dei nuovi strumenti tecnologici ed informatici,  può
valorizzare e creare quella ricaduta socio- economica, essenziale
per incrementare redditività e nuova e mirata occupazione da
redistribuire alla comunità.”

L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta questo articolo